Benessere Gastrointestinale

Diarrea, stipsi, gonfiore intestinale, crampi addominali, colite, colon irritabile, gastrite e reflusso: quando diventano disturbi cronici e come curarli con l’alimentazione  


Sempre più numerose ricerche scientifiche dimostrano come al centro della nostra salute ci sia l'intestino e la flora batterica che vive nel nostro apparato digerente. L’intestino è infatti la sede del sistema immunitario, il luogo deputato all'assimilazione dei nutrienti chiave, alla produzione di alcune vitamine e alla produzione di alcuni ormoni (serotonina). Se presenti disbiosi e /o permeabilità intestinale, i processi di autoriparazione e difesa del nostro organismo non funzionano più correttamente e ci ammaliamo.

“Tutte le malattie hanno origine nell’intestino” e “fa’ che il cibo sia la tua medicina e la medicina sia il tuo cibo” sono due tra i più celebri aforismi di Ippocrate che, a distanza di più di duemila anni, conservano immutata la loro forza e verità.

Ma quali sono le malattie che hanno origine nell'intestino?

  • Problemi digestiviNon digerisci bene il cibo, ti senti gonfio dopo i pasti, soffri di gastrite e/o esofagite da reflusso
  • Problemi intestinali: Soffri di gonfiore addominale, diarrea o stipsi, meteorismo, flatulenza, sindrome da intestino irritabile, SIBO, ti svegli la mattina con la pancia piatta e la sera la tua pancia è gonfia come un pallone
  • Carenza nutrizionale. Sei debole e denutrito perché le pareti del tuo intestino non riescono ad assorbire i nutrienti o perchè dopo una dieta d'esclusione protratta troppo a lungo nel tempo non riesci più a mangiare nulla
  • Asma o allergie stagionali
  • Squilibri ormonali come la sindrome premestruale o la sindrome da ovaio policistico (PCO).
  • Malattie autoimmuni come artrite reumatoide, lupus, psoriasi, sclerosi multipla, tiroidite autoimmune
  • Fatica cronica, continua stanchezza e assenza di energie.
  • Fibromialgia
  • Alterazioni dell’umore e conseguenti problemi come ansia, depressione o disturbi dell’attenzione, insonnia
  • Problemi alla pelle come acne o eczemi.
  • Cistiti ricorrenti
  • Candida Albicans
  • Allergie o intolleranze alimentari, celiachia
  • Patologie neurologiche: Parkinson, Alzheimer, cefalea o emicrania

Il nostro programma alimentare vi aiuterà a ripristinare la corretta flora batterica intestinale, ridurrà la permeabilità intestinale e vi offrirà la chiave per ritrovare la salute. 

La parte nutrizionale del programma si compone di tre fasi:

  • RIMUOVI I CIBI INFIAMMANTI e RIPARA LA BARRIERA INTESTINALE: in questa prima fase, di durata variabile a seconda delle condizioni iniziali, verranno eliminati tutti gli alimenti potenzialmente causa di infiammazione. Ti verranno consigliati cibi e integratori (pre e probiotici) adatti a nutrire le cellule intestinali, a ripristinare la barriera intestinale e a nutrire la flora batterica intestinale "buona".
  • REINTRODUCI E RINFORZA: in questa seconda fase ti daremo le indicazioni precise su come reintrodurre gradualmente i cibi eliminati e su come mantenere allenato l'intestino a gestire anche i cibi infiammanti, perchè un intestino forte e in salute è in grado di sopportare qualsiasi cibo. 
  • MANTENIMENTO: ti spiegheremo come gestire le ricadute perchè anche queste sono fasi del percorso che hanno il compito di riportarci verso una corretta alimentazione e sono fisiologiche ad esempio nei cambi di stagione o nei periodi di maggiore stress.

 

Riferimenti 

Martinez RC, Bedani R, Saad SM. Prove scientifiche per gli effetti sulla salute attribuiti al consumo di probiotici e prebiotici: un aggiornamento per le prospettive attuali e le sfide future. British Journal of Nutrition, 28 dicembre 2015; 114 (12): 1993-2015

- Ejtahed HS, Soroush AR, Angoorani P, Larijani B, Hasani-Ranjbar S. flora intestinale come destinazione nella patogenesi dei disturbi metabolici: Un nuovo approccio per nuovi agenti terapeutici. Ormonale e metabolica Research 2016 Giugno; 48 (6): 349-58

- McCabe L, Britton RA, Parameswaran N. prebiotica e il regolamento probiotici di salute delle ossa: Ruolo Intestino e la sua Microbiome. Corrente Rapporto Osteoporosi 2015 Dec; 13 (6): 363-71

- Ohlsson C, Sjögren K. Effetti della flora intestinale sulla massa ossea. Trends in Endocrinology and Metabolism 2015 Febbraio; 26 (2): 69-74

- Weaver CM dieta, intestino microbioma, e la salute delle ossa. Attuali Repprts osteoporosi. 2015 Aprile; 13 (2): 125-30

- Miazga A, Osiński M, Cichy W, R Żaba vista correnti sul eziopatogenesi, manifestazione clinica, diagnostica, di trattamento e di correlazione con altre entità nosologiche di SIBO. I progressi nelle scienze mediche 2015 Mar; 60 (1): 118-24

- vista Holick MFCurrent sulla eziopatogenesi, manifestazione clinica, diagnosi, il trattamento e la correlazione con altre entità nosologiche di SIBO. Southern Medical Journal 2005 Ottobre; 98 (10): 1024-7

- Tremlett H, Bauer KC, Appel-Cresswell S, Finlay BB, Waubant E.The intestino microbiome nella malattia neurologica umana: una revisione. Ann Neurol. 2017 Mar; 81 (3): 369-382.

- IPCI K, Altıntoprak N, Muluk NB, Senturk M, Cingi C.Eur Arch Otorhinolaryngol. I possibili meccanismi di microbiome umana nelle malattie allergiche. 2017 Febbraio; 274 (2): 617-626. 

- Galland L.The intestino microbioma e la brain.J Med Food. 2014 Dec; 17 (12): 1261-1272.

 
RICHIEDI INFORMAZIONI
AUTORIZZAZIONE TRATTAMENTO DATI
Acconsento   Informativa sulla privacy
ULTIME NOVITÀ

SANA ALIMENTAZIONE: cosa significa realmente? Saggio in occasione della rassegna cinematografica sull’importanza del binomio cibo-salute

Il film-documentario Super Size Me ( 2004 diretto ed interpretato da Morgan Spurlock) è ...

Foodamentale. Prima rassegna cinematografica sulla sana alimentazione

...

Come posso aiutarti

Sono Martina Toschi, una Biologa Nutrizionista che si occupa di alimentazione a supporto di condizioni patologiche specifiche. La mia specialità è quella di sviluppare piani alimentari individuali e variazioni dello stile di vita per affrontare i problemi di salute come il cancro, il diabete, le malattie cardiache e i disturbi del tratto gastro-intestinali. Prenditi cura di te stesso! Ricordati, una salute migliore ottimizza le possibilità di vita!


Recensioni


“La sua dieta è ottima e risponde sempre per i chiarimenti. Molto gentile e preparata”
Alessandra Riccio

“La dottoressa ha tutto quello che si può cercare in una nutrizionista: serietà, gentilezza ed un'ottima preparazione. Una garanzia!”
Beatrice Riccò

“Una dottoressa! Ascolta, e' buona anche di cuore, professionale e i risultati le danno ragione. Grazie”
Paolo Brofferio

“Davvero preparata. Mi ha dato ottimi consigli per vincere una "scommessa" con me stesso!”
Ivan Scognamiglio

“Molto competente, ben preparata e molto disponibile...preparata per ogni variabile”
Ire Galavotti

“La dottoressa Toschi è preparatissima, comprensiva e competente. La consiglio a tutte le persone che vogliono seguire un regime alimentare salutare ed equilibrato.”
Gabriella Luise

“Grande professionalita', disponibilita' e umanita'..mette al primo posto la salute del paziente e ti senti davvero seguita.”
Juliett Thesame

“Seria,professionale,comprensiva.sopratutto ha la capacità di metterti a propio agio”
Antonella Ropa

“Una splendida persona, preparata, competente, presente, sensibile e concreta”
Viola Violet

Chi Sono

Sono Martina Toschi, Biologa Nutrizionista. Il mio scopo è quello di sostenere la salute a livello nutrizionale focalizzando l'attenzione sull'alimentazione preventiva e predittiva in ambito patologico ma soprattutto oncologico. Leggi »

Dove ricevo

Ambulatorio a Carpi
POLIAMBULATORIO NUBRA MEDICA
Via Pezzana 62, 41012 Carpi (MO)
+39 059-681198
Ambulatorio a Bologna
STUDIO ASSOCIATIVO MACCHIAVELLI-SCHIRINZI
Via della Salita, 8 - BOLOGNA
+39 051 532606